un blog x dare sfogo ai pensieri + profondi , sia di madri che di donne. condividere pensieri, laboratori manuali e vita quotidiana. La migliore soluzione la troviamo nella CREATIVITA' .. dunque usiamola! Visitate la mia pagina su Facebook "Evoluzione di mamma"oppure il mio profilo.

venerdì 10 luglio 2009

POESIE

Nell'ultimo periodo sono state pubblicate nei commenti alcune poesie....
Vista la loro bellezza, ho deciso di metterne in evidenza un paio.

Le dedico a tutti i poeti che sono dentro di noi...

Crescendo impari che la felicità non è quella delle grandi cose.
Non è quella che si insegue a vent'anni,
quando come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi.
La felicità non è quella che affannosamente si insegna credendo che l'amore sia tutto o niente,
non è quella delle emozioni forti che fanno il "botto"
o che esplodono fuori con tuoni spettacolari...,
la felicità non è quella digrattacieli da scalare,
di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova.

Crescendo impari che la felicità è fatta di cose piccole ma preziose...,
Impari che l'amore è fatto di sensazioni delicate,
di piccole scintille allo stomaco,
di presenze vicine anche se lontane.

Impari che il tempo si dilata e
che quei 5 minuti sono preziosi e lunghi più di tante ore,
impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi,
sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un un libro
o guardare una foto per annullare il tempo e
la distanza ed essere con chi ami.
E impari che sentire una voce al telefono,
ricevere un messaggio inaspettato,
sono piccoli attimi felici.
E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore,
sogni piccoli ma preziosi.

Impari che nonostante le tue difese,
nonostante il tuo volere o il tuo destino,
in ogni gabbiano che vola
c'è nel cuore un piccolo-grande Jonathan Livingston.

Impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità.

1 commento:

L'Amore Eterno ha detto...

5 minuti…

Passiamo l’infanzia a giocare..
Lo facciamo per vincere l’altro da grandi?

Ma essere sinceri
senza giochetti
mai?

Se poi dici che ami
allora i giochetti
sono quanto di peggio si possa fare…

Bastava solo dare una possibilità
a quel cane
…quel cane che saltava i fossi per lungo
…pur di stare anche solo 5 minuti…
…con te…
…per vedere il tuo bel viso…
…sorridente
e
…baciarti…coccolarti…amarti…

Da innamorato della tua bella persona
…di donna vera…
che diceva di amarmi

E ora nessuna
potrà mai colmare
il vuoto che è in me

Ma tu, che ci trovavi in me?

In fondo non trovavi nulla…
e
a questo punto…
la fine
è solo una speranza…
…che non arriva mai
perchè non ne ho il coraggio…


L’Amore Eterno 22.07.2009