un blog x dare sfogo ai pensieri + profondi , sia di madri che di donne. condividere pensieri, laboratori manuali e vita quotidiana. La migliore soluzione la troviamo nella CREATIVITA' .. dunque usiamola! Visitate la mia pagina su Facebook "Evoluzione di mamma"oppure il mio profilo.

sabato 16 gennaio 2010

CONTRO IL TUMORE AL SENO MANGIA MELOGRANO

Molti tumori al seno sono estrogeno-dipendente.
Così una classe di farmaci chiamati inibitori dell'aromatasi (AI), che bloccano la sintesi degli estrogeni sono utilizzati da medici per tentare di rallentare la crescita dei tumori estrogeno sensibili al seno. Purtroppo, come sottolinea il sito web Mayo Clinic out, la droga AI - che comprendono Anastrozolo (Arimidex), Letrozolo (Femara) ed Exemestane (Aromasin) - vengono caricate con effetti collaterali tra cui le vampate di calore, forti dolori articolari, dolori muscolari, mal di testa , stanchezza, fratture ossee e di un potenziale rischio di malattie cardiache.

Ma ora viene una buona notizia: sembra che vi sia una valida alternativa naturale al AIS. I ricercatori dicono di aver trovato una sostanza che potrebbe impedire lo sviluppo del cancro al seno ormono-dipendenti e di arrestare la crescita di tumori estrogeni - frutto del melograno.

I Melograni contengono sostanze fitochimiche secondo i risultati di uno studio appena pubblicato nel numero di gennaio del Cancer Prevention Research, una rivista della American Association for Cancer Research. E non c'è ragione di pensare qualsiasi trattamento del cancro derivato da melograni avrebbe effetti collaterali dannosi, perché la frutta è stata a lungo in modo sicuro consumata come alimento.

"le sostanze fitochimiche sopprimono la produzione di estrogeni e che impediscono la proliferazione delle cellule di cancro al seno e la crescita di tumori estrogeno-sensibile", ha detto il dottor Chen, il ricercatore principale, in una dichiarazione ai media.

Nessun commento: